L'ANTICA ''TERRA DEI FUOCHI'' - Travel Circle
LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA

L’ANTICA ”TERRA DEI FUOCHI”

Le antiche chiese albanesi, le moschee, i grattacieli della cosmopolita Baku che convivono con i resti persiani e del socialismo reale. I pozzi di petrolio, i caravanserragli lungo la Via della Seta e i villaggi sulle montagne del Caucaso nei quali sopravvive l’arte dei tessitori di tappeti.  L’Azerbaijan è una terra ancora da esplorare, lontana dai circuiti turistici, ma dall’ospitalità innata. Un Paese che alza il vessillo dell’orgoglio identitario in un contesto ricco di contraddizioni, in equilibrio tra le tradizioni dell’Asia Centrale e i rapporti con l’Europa. La costa che si affaccia sul Mar Caspio, massicciamente sfruttata dall’industria petrolifera, rappresenta la culla della civiltà, come dimostrano le incisioni rupestri di dodicimila anni fa o il tempio del fuoco di Ateshgah, edificato sopra una sorgente di gas naturale e luogo sacro agli zoroastriani. L’esperienza non potrebbe essere completa se il viaggio non comprendesse il Nakhchivan, terra fuori dal tempo, ricca di storia e che, dice la tradizione, fu scelta da Noè dopo il diluvio universale come casa per la propria famiglia.

Dove: VICINO ORIENTE - ASIA CENTRALE / Azerbaijan

Prezzo a partire da: 1580 €

Durata 7 giorni / 6 notti


ITINERARIO

RICHIEDI INFORMAZIONI

GRAZIE PER L’INTERESSE PER QUESTO VIAGGIO. INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E MARCA I CONSENSI PER RICEVERE INFORMAZIONI DETTAGLIATE.

TAPPA 1 - GIORNO 1

Partenza per l'Azerbaijan
Incontro con il Tour Leader a Milano Malpensa e partenza per l’Azerbaijan con volo di linea via scalo internazionale. Pasti a bordo. All’arrivo a Baku, dopo i...

TAPPA 2 - GIORNO 2

Baku - Qobustan - Penisola di Absheron - Baku (i petroglifi sul Mar Caspio e il Tempio del Fuoco)
Partenza verso sud per la Riserva dei Petroglifi di Qobustan (Patrimonio dell’Umanità UNESCO) dove una serie di grotte conservano numerosi petroglifi risalen...

TAPPA 3 - GIORNO 3

Baku (tra Oriente e Occidente)
La capitale dell’Azerbaigian sorge su un golfo del Mar Caspio e fonde eterogenei elementi culturali europei e asiatici. Il termine Baku potrebbe derivare dal persia...

TAPPA 4 - GIORNO 4

Baku - Maraza - Shamakha - Qabala - Sheki (l'Albania Caucasica)
Partenza verso est. Sosta nel villaggio di Maraza per la visita del Mausoleo di Diri Baba. Si prosegue per la città di Shemakha, per secoli centro di cultura e di ...

TAPPA 5 - GIORNO 5

Sheki - Kish - Baku (l'incantevole cittadina azera)
Nel 1740 Sheki divenne capitale di un khanato indipendente e continuò a prosperare, come importante nodo commerciale, anche sotto l’Impero Russo. Infatti She...

TAPPA 6 - GIORNO 6

Baku - Quba - Baku (la singolare comunità ebraica)
Partenza verso nord lungo la pianura costiera del Mar Caspio, l’antica rotta commerciale tra Derbent (in Dagestan, Russia) e Baku. Il piatto paesaggio semidesertico...

TAPPA 7 - GIORNO 7

Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia
Visita del futuristico centro culturale Heydar Aliyev, il cui nome fu dato dall’Ex presidente dell’Azerbaigian. Il complesso, progettato dall’archistar ...

Potrebbero interessarti