MONASTERI TRA LE NUVOLE IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DI PARO - Travel Circle
LOGIN | REGISTRAZIONE | CERCA

MONASTERI TRA LE NUVOLE IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DI PARO

Cime innevate e foreste rigogliose. Templi e monasteri arroccati. Campi di riso terrazzati, decine di varietà di rododendri, tanti macachi. E un’atmosfera intrisa di buddhismo. Il Bhutan è un mondo a sé. Uno dei luoghi più remoti e meno visitati al mondo, aperto al turismo solo da una ventina d’anni. Una terra ricca di miti e leggende, entrata nell’immaginario collettivo grazie a Il piccolo Buddha di Bertolucci. Invidiato da tutti per il suo FIL, il tasso di Felicità Interna Lorda. Il più alto di tutta l’Asia, l’ottavo al mondo. Paro la prima tappa, a 2.200 metri di quota. La si raggiunge dopo un volo panoramico tra le vette himalayane, per poi proseguire verso Thimpu, la capitale, Punakha, e Samdrup Jongkhar, al confine con l'India. Un viaggio tra gli dzong, i monasteri-fortezza simbolo del Paese, aggrappati alla roccia con i Settemila sullo sfondo. A passeggio all’ombra di torri di guardia, ponti di legno e travi dipinte con l’oro. E nella natura, con trekking in mezzo a pini, querce e jacaranda a colorare tutto di lilla. Lungo strade spettacolari fino al passo carrozzabile più alto del paese, il Thrumshingla, a 4.000 metri. Un tour che tocca il Bhutan più classico ma anche l’area centrale e orientale, meno battute dal turismo. E che si svolge in occasione del Festival di Paro, in programma ogni anno dal XVII secolo. Un evento coloratissimo con musica, danze e rituali. Tra centinaia di monaci vestiti di rosso e migliaia di bhutanesi in abiti e gioielli tradizionali. Tutti intenti a invocare le divinità degli insegnamenti tantrici per chiedere la benedizione.

Dove: LONTANO ORIENTE / Bhutan

Prezzo a partire da: 5950 €

Durata 15 giorni / 13 notti


ITINERARIO

RICHIEDI INFORMAZIONI

GRAZIE PER L’INTERESSE PER QUESTO VIAGGIO. INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E MARCA I CONSENSI PER RICEVERE INFORMAZIONI DETTAGLIATE.

TAPPA 1 - GIORNO 1

Partenza dall'Italia per Calcutta via Dubai
Partenza dall’Italia con voli di linea per Calcutta. Pasti e pernottamento a bordo.

TAPPA 2 - GIORNO 2

Arrivo a Calcutta in mattinata
L’arrivo a Calcutta è previsto in mattinata. Trasferimento in hotel Lalit un lussuoso cinque stelle nel cuore della città, un tempo si chiamava &ldquo...

TAPPA 3 - GIORNO 3

Un volo spettacolare ci porta a Paro
Un volo spettacolare, ci porta a Paro (2.200 mt). La valle di Paro è una delle più suggestive di tutto il paese. Fino a quasi tutto il XIX secolo, Paro &egr...

TAPPA 4 - GIORNO 4

Giornata dedicata al Festival di Paro e al completamento di alcune visite
L’intera giornata sarà dedicata al Festival di Paro, che si svolge normalmente in uno spiazzo nei pressi dello Dzong, il monastero fortezza.I Festival (o Tse...

TAPPA 5 - GIORNO 5

Escursione alla famosa tana della Tigre
Sveglia prima dell’alba (facoltativa), per assistere alla cerimonia del Thongdrol (enorme thangka di seta che viene esposto al pubblico per alcune ore, l’ulti...

TAPPA 6 - GIORNO 6

Thimpu: visita della città
Con una popolazione pari a circa 80.000 abitanti, è la capitale della nazione del Bhutan dal 1961 e la città più popolata. Insolitamente per una capi...

TAPPA 7 - GIORNO 7

Partenza da Thimpu attraverso il Dochu La (3150 m) e arrivo a Punakha
Dopo la colazione, ci dirigiamo verso Punakha. Lasciata Paro, percorriamo la strada statale fino a giungere a un bivio, per entrare nella National highway che corre da es...

TAPPA 8 - GIORNO 8

La nostra strada sale fino al passo di Pele La. Arrivo a Trongsa e proseguimento per la valle di Bhumtang
HYPERLINK "http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&frm=1&source=images&cd=&cad=rja&docid=QNmqPFdJ0D1skM&tbnid=wKTBTxmzfHJlKM:&a...

TAPPA 9 - GIORNO 9

Intera giornata dedicata all'esplorazione della valle del Bumthang, con lo Dzong di Jakar, il tempio Jampa Lhakhang e il palazzo di Chakar Lhakang
Intera giornata dedicata alla scoperta della Valle di Bumthang: lo Jakar Dzong, secondo la leggenda, quando i lama si riunirono per scegliere un sito propizio su cui cost...

TAPPA 10 - GIORNO 10

Il viaggio continua verso est, attraverso una strada spettacolare fino al passo carrozzabile più alto del paese, il Thrumshingla (4.000 m). La nostra tappa finale è Mongar
Il viaggio continua verso est, lungo una delle strade carrozzabili più spettacolari della regione, scendendo per 3,200 m su un percorso di 84 km. Il primo villaggi...

TAPPA 11 - GIORNO 11

Attraverso il Kori La Pass (2.450 m) arriviamo a Trashigang
Lasciando Mongar, la strada sale fiancheggiando campi di granoturco fino al shedra (collegio buddhista) di Kilikhar, quindi taglia tra i rododendri e i boschi di pini him...

TAPPA 12 - GIORNO 12

Escursione a Trashiyangtze
Partenza per Thashiyangtze dove visiteremo il famoso Monastero di Gom Kora (gom significa luogo di meditazione e kora circumambulazione), circondato da campi terrazzati d...

TAPPA 13 - GIORNO 13

Proseguimento per Samdrup Jongkhar, al confine con l'India
Dopo la prima colazione partenza per Samdrup Jongkhar, la principale città commerciale del Bhutan, situata ad est, al confine con l'India. Dopo circa 45 km la str...

TAPPA 14 - GIORNO 14

Partenza per Guwahati via terra e proseguimento in volo per Delhi
Dopo la prima colazione, partenza per l’aeroporto Guwahati (nello stato federato di Assam, in India), che si raggiunge dopo circa tre ore.Pranzo in hotel a Guwah...

TAPPA 15 - GIORNO 15

Partenza da Delhi per l'Italia via Dubai
Voli per l’Italia via Dubai.Arrivo nel pomeriggio.Monaci 2. Pellegrine bhutanesi 3. La Tana della Tigre

Potrebbero interessarti